DIFESE IMMUNITARIE BASSE

Descrizione:  Supportare la piena efficienza del sistema immunitario è fondamentale per tutelare la salute e il benessere a qualunque età e in qualunque circostanza. Per farlo è indispensabile seguire una dieta sana e bilanciata, praticare regolarmente attività fisica moderata, evitare situazioni di stress e affaticamento psicofisico, riposare a sufficienza e, non ultimo, mantenere un atteggiamento positivo nei confronti della vita, perché è stato dimostrato che anche il tono dell’umore incide in misura non trascurabile sulle difese immunitarie dell’organismo.

Le vitamine per le quali sono state raccolte prove di un’azione utile sul piano delle difese immunitarie sono soprattutto la C, la A, la E, la D, la B6, la B9 (l’acido folico, la cui integrazione è fortemente raccomandata in gravidanza) e la B12; tra i microelementi sono, invece, risultati vantaggiosi lo zinco, il selenio, il ferro e il rame.

Più precisamente, le vitamine A, C ed E e lo zinco supportano la funzione barriera della pelle.

Principi antiossidanti come le vitamine C ed E, il selenio, il rame e lo zinco contrastano l’azione dannosa dei radicali liberi e degli altri composti ossidanti costantemente prodotti dal metabolismo energetico e in modo più consistente durante infezioni e infiammazioni. Inoltre, modulano la reattività di diverse cellule chiave del sistema immunitario e influenzano la produzione di sostanze pro-infiammatorie come citochine e prostaglandine. Le vitamine A, B12, C, D, E a l’acido folico e i minerali ferro, zinco, rame e selenio lavorano in sinergia per supportare l’attività delle cellule del sistema immunitario. Inoltre gli studi mostrano che tutti questi micronutrienti, ad accezione di vitamina C e ferro, giocano un ruolo nella produzione di anticorpi.

Quando la presenza di intolleranze alimentari, allergie o altre malattie gastroenteriche (reflusso gastroesofageo, malattie infiammatorie croniche dell’intestino, malassorbimento ecc.) o sistemiche (diabete, malattie cardiovascolari, gotta, ridotta funzionalità del fegato o dei reni ecc.) impongono di evitare cibi specifici o intere categorie di alimenti, impedendo di seguire una dieta varia e bilanciata e di ottenere tutti i micronutrienti necessari per supportare l’attività del sistema immunitario, il ricorso a integratori mirati può aiutare a evitare carenze.

Un’integrazione può essere utile anche dopo un’influenza, malanni stagionali di varia natura o una malattia infettiva di una certa importanza, soprattutto se per curarla è stato necessario assumere antibiotici che hanno indebolito l’organismo e destabilizzato temporaneamente la flora intestinale. In quest’ultimo caso, per favorire un recupero fisico migliore e più rapido, può essere utile anche l’assunzione di probiotici, dai dimostrati effetti benefici sull’equilibrio gastroenterico e sul sistema immunitario.

In tutti i casi, ma soprattutto quando a dover assumere un integratore è una persona anziana con patologie specifiche o un bambino, l’ideale è chiedere prima l’opinione del medico.

Tratto da www.saperesalute.it

Principi attivi naturali utili nel controllo delle difese immunitarie basse:

Curcuminoidi da CURCUMA  -  LICOPENE – caroteoidi da POMODORO  -  Polifenoli da RODHIOLA ROSEA e Resveratrolo da POLIGONUM CUSPIDATUM  -  Acido Ellagico da MELOGRANO  -  Coenzima Q10  -  Vitamina A, Vitamina C e Vitamina E da frutta e verdura  -  Minerali: Zinco, Rame Selenio

tutti questi principi attivi sono stati inclusi nelle formule degli integratori riportati a fondo pagina

Consigli alimentari: seguire una dieta sana e bilanciata ricca di vitamine , minerali e antiossidanti presenti in grande quantità in frutta e verdura fresca, ma anche nelle spezie e nelle erbe aromatiche.

Stile di vita: praticare regolarmente attività fisica moderata, evitare situazioni di stress e affaticamento psicofisico, riposare a sufficienza e, non ultimo, mantenere un atteggiamento positivo nei confronti della vita, perché è stato dimostrato che anche il tono dell’umore incide in misura non trascurabile sulle difese immunitarie dell’organismo. Mangiare troppo o troppo poco, in modo sbilanciato o privilegiando cibi pronti/conservati ricchi di calorie, ma poveri di sostanze utili, può impedire al nostro apparato difensivo di essere pienamente efficiente e reagire nel migliore dei modi agli attacchi di virus e batteri, esponendoci a un maggior rischio di ammalarci in ogni periodo dell’anno e, soprattutto, nei mesi autunnali e invernali, quando molti agenti patogeni sono rinvigoriti dal freddo e particolarmente diffusi.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo divulgativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.  Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.

Per consigli o richieste di informazioni ci contatti sulla chat live oppure ci chiami allo 0552396055 oppure scriva a info@spezieriepalazzovecchio.it

5 oggetto(i)

per pagina

Griglia  Lista 

Imposta ordine discendente

IMMUNO 6

INTEGRATORI
Integratore alimentare ad azione ANTIOSSIDANTE, capace di ostacolare la…
€ 45,00

INFLU - BLOC Echinacea - Propoli

INTEGRATORI
L'ECHINACEA, il PROPOLI, il RIBES NIGRUM, il TIMO, la VIT.C, il RAME e lo ZINCO…
€ 32,00

LACTOBACILLINA 200 Acidophilus

INTEGRATORI
Lactobacillina 200 è un integratore alimentare a base di Lactobacillus…
€ 26,00

MUCOCISTEINA - SCIROPPO

INTEGRATORI
Integratore alimentare a base di Acetilcisteina ed estratti vegetali di Lichene…
€ 20,00

TUTTO IN UNO

INTEGRATORI
L’energia vitale della natura in una sola compressa di TUTTO IN UNO.…
€ 26,00

5 oggetto(i)

per pagina

Griglia  Lista 

Imposta ordine discendente
Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare su questo sito accetti l'uso dei cookies. Clicca qui per maggiori informazioni.
x