AZIONE ANTITUMORALE DELLA NAC,OVVERO N-ACETILCISTEINA: Fin 'ora l'acetilcisteina, ( principio attivo ,presente nel nostro sciroppo" MUCOCISTEINA") viene adoperato in modo particolare come eccezionale fluidificante bronchiale.

Presso l'istituto di Neurobiologia e Medicina Molecolare CNR, Roma Torvergata,dopo anni di studi e ricerche,è stato scoperto che la NAC è dotata di uno spiccato effetto antiproliferativo in cellule tumorali.

Questo effetto è causato non dalla tossicità del prodotto, poichè la NAC è una sostanza atossica, ma  dal fatto che essa può agire direttamente sulle cellule tumorali , inibendo, da un lato, la PROLIFERAZIONE di cellule derivate da un adenocarcinoma umano e dall'altro lato, di indurre il DIFFERENZIAMENTO in cellule normali, attivando così una Normalizzazione dell'Equilibrio tra: PROLIFERAZIONE-DIFFERENZIAMENTO.

Naturalmente questi studi e queste ricerche, sopra descritte, vanno ancora approfondii ,comunque è bene  far notare che i risultati fin'ora ottenuti dalla ricerca sono veramente lusinghieri.